Valvole di zona

TMO 3

Valvola deviatrice o miscelatrice a tre vie motorizzata

CARATTERISTICHE

Le valvole TMO sono valvole motorizzate usate in applicazioni domestiche e piccoli impianti per controllare il flusso di acqua calda e fredda. Possono essere collegate come valvole deviatrici o miscelatrici in impianti centralizzati di riscaldamento o raffreddamento. La valvola gestisce il flusso mediante un otturatore a sfera, che può assumere due o più posizioni di funzionamento a seconda del modello e di come è alimentato il motore elettrico che lo aziona. La testa della valvola è rimovibile senza interessare l’impianto idraulico, garantendo così un’alta flessibilità e rapidità perla manutenzione della valvola stessa. Su richiesta può essere montato un microinterruttore ausiliario che è azionato durante la commutazione della valvola.

Scarica la scheda
 caldo fresso
 3 vie
 miscelatrice 3 vie
 deviatrice 3 vie
 motorizzata
 caldo fresso
 3 vie
 miscelatrice 3 vie
 deviatrice 3 vie
 motorizzata
dettagli prodotto

Il servomotore della valvola , quando alimentato elettricamente, trasmette il moto ad un alberino solidale con la sfera che, a sua volta, tramite i fori presenti in essa, devia il flusso da una via all’altra. La valvola può essere impiegata come deviatrice, con ingresso in via AB e uscita da via A o B, oppure come miscelatrice, con ingresso in via A e B e uscita da via AB. La tenuta delle vie è garantita da anelli in tecnopolimero, abbinati ad anelli O-Ring, a contatto con il corpo valvola.

  • Corpo Valvola: Ottone
  • Alberino: Ottone
  • Sfera: Ottone cromato
  • Anelli di tenuta: Teflon
  • O-Rings di tenuta: EPDM
  • Coperchio motore : PA (Nylon)

Tipo di azionamento

SPDT, SPST, 3 punti a seconda del modello


Max. pressione differenziale

250 kPa, a tenuta A (EN 12266-1)


Pressione nominale

PN10


Limiti di temperatura del fluido

5 ÷ 90 °C


Max. temperatura ambiente

60 °C


Coefficiente di portata Kvs

G1":5 m³/h (m³/h - ΔP =1 bar)


Tensione di alimentazione nominale

230 V ~, 24 V ~ 50/60 Hz a seconda del modello


Potenza assorbita

7 W(max)


Portata dei contatti ausiliari

3 (1) A, 250 V ~


Tempo di commutazione vie

6s (180 °), 8s (60 °), 35s (90 °) 140s (90 °) a seconda del modello


Tipo di connettore

Molex Mini-Fit JR 6 vie o compatibile


Classe d'isolamento

II Rif. Norma Europea EN60730


Grado di protezione

IP 40 Rif. Norma Europea CEI EN 60529


DIMENSIONI DI INGOMBRO Iso 228 e Dimensioni (mm) 
Fig. Mod. DN A B C D E H I
1 TMO 15MMM 15 111 86.5 154 43,5 G ½ (UNI ISO 228/1) 134 54
1 TMO 20MMM 20 111 86.5 154 43,5 G ¾ (UNI ISO 228/1) 134 54
1 TMO 25MMM 25 111 86.5 165 43,5 G 1 (UNI ISO 228/1) 156 54
2 TMO 25E 25 111 86.5 118 43,5 G 1 (UNI ISO 228/1) 62 54

Per comporre l’identificazione della valvola completa o del solo attuatore, estrarre dalla tabella solo i caratteri in grassetto. *solo per versione con controllo 3P (3 punti).

ES. 1. TMO 25MMM SPST 230V 180/6: valvola TMO a tre vie con tre attacchi bocchettoni maschio da G 1 1,controllo tipo SPST, senza micro ausiliario, 230 V a.c., 180 ° di angolo di lavoro e 6 secondi di tempo di commutazione.

ES 2.  ATM-3 3P MIS 24V 90/35: attuatore ATM per valvole a tre vie, controllo tipo a 3 punti con micro ausiliario, 24 V a.c., 90 ° di angolo di lavoro e 35 secondi di tempo di commutazione.

ES 3. VTM 25-MMM: valvola VTM a tre vie senza attuatore, con tre attacchi bocchettoni maschio da G 1

Le perdite di carico, sostanzialmente non variano al variare della via percorsa e nemmeno al variare del verso di percorrenza del fluido.

diagramma perdita di carico valvola tmo

La valvola va collegata elettricamente ad un controllo esterno (termostato,etc..) mediante un cavo a tre o sei poli (se con microinterruttore), con connettore Molex Mini-Fit JR 6 vie, rispettando le fasi dal neutro secondo le indicazioni dell’etichetta (fig. 3). Come evidenziato nella fig. 3, a secondadel controllo esterno esistono tre tipi di controllo elettrico:

• controllo esterno del tipo bipolare a tre fili SPST: - alimentando i contatti2 (neutral) e 3 (phase), si chiude la via A e si apre la via B. - alimentandoi contatti 2 (neutral) e 3+6 (phase), si chiude la via B e si apre la via A.

• controllo esterno del tipo unipolare a due fili SPDT: - alimentando icontatti 2 (neutral) e 3 (phase), si chiude la via A e si apre la via B. - alimentandoi contatti 2 (neutral) e 6 (phase), si chiude la via B e si aprela via A.

• controllo 3 PUNTI:- alimentando i contatti 2 (neutral) e 3 (phase), si chiude la via A e si apre la via B. - alimentando i contatti 2 (neutral) e 6(phase), si chiude la via B e si apre la via A. - togliendo l’alimentazioneai contatti 2 e 3 o 2 e 6, la testa motore si arresta e mantiene la posizioneraggiunta in quel momento. Il ripristino dell’alimentazione, riavvia ilmotore nella direzione richiesta, a seconda del collegamento, ottenendouna modulazione a 3 punti. NB: per tutti i tipi di controllo, in caso diinterruzione dell’alimentazione, la valvola rimane ferma nella posizioneassunta in quel momento.

INTERRUTTORE AUSILIARIO

Tutte le versioni sono disponibili con un microinterruttore ausiliario bipolare (versione M1S). I contatti del microinterruttore sono indipendenti dal circuito elettrico della valvola. Non è possibile montare il microinterruttore nelle versioni che non lo prevedono in origine.

Uscita segnali micro (fig.3):

  • contatto 1 : C (comune)
  • contatto 4 : NO (normalmente aperto)
  • contatto 5 : NC (normalmentechiuso)
Collegamenti Elettrici
TMO valvola di zone 3 vie motorizzata per collettori
TMO valvola di zone 3 vie motorizzata per collettori
TMO valvola di zone 3 vie motorizzata per  radiatori
TMO valvola di zone 3 vie motorizzata per radiatori

TMO

Valvola di zona a sfera MUT serie TMO a tre vie versione by-pass motorizzata per applicazioni domestiche e piccoli impianti per controllare il flusso di acqua calda e fredda. Funzionamento sia come valvola deviatrice sia come valvola miscelatrice. Attacchi filettati G 1” M (ISO 228-1). Corpo in ottone. Sfera in ottone, cromata. Tenuta idraulica sfera in PTFE (teflon) con O-Ring in EPDM. O-Ring di tenuta in EPDM. Coperchio motore in PA (Nylon). Fluidi d’impiego acqua e soluzioni glicolate; massima percentuale di glicole 50%. Pressione nominale 10 bar. Campo di temperatura di esercizio 5 ÷ 90 °C. Pressione massima differenziale di funzionamento 250kPa. Tipo di azionamento: SPDT, SPST, 3 punti a seconda del modello; alimentazione elettrica 230 V (o 24 V); potenza assorbita 7 W;. Portata contatti micro ausiliario 3 (1) A, 250 V. Classe di protezione IP 40. Classe d’isolamento: II - Rif. Norma Europea EN 60730. Tempo di commutazione vie (tempo di manovra) : 6s (180°), 8s (60°), 35s (90°) 140s (90°) a seconda del modello; campo di temperatura ambiente 0 ÷ 60 °C.

testo di capitolato
Scheda tecnica TMO 2014-04-29 it, en pdf vai
  • TMO 2

  • VMR 2 Vie

  • VMR 3 Vie

  • SF-2

  • SF

  • SF 415

  • SF BASE

  • SFC

  • VS

  • SFCF